OBIETTIVI E FINALITA'

OBIETTIVI E MODALITA' DI RITMìA®

• Approccio divertente e spontaneo al fare e ascoltare musica in associazione al movimento e attraverso particolari tecniche respiratorie chiamate RESPIRICANTO.
• Apprendimento dei concetti musicali di base: suono, silenzio, altezza, intensità, timbro, durata, ritmo, melodia, armonia.
• Apprendimento di tecniche elementari di improvvisazione.
• Rudimenti di notazione.
• Introduzione all’ascolto musicale come momento di distensione e creatività.
• Ricerca della musica nelle parole.
• Costruzione di strumenti musicali con materiale di recupero.
• Acquisizione dello schema corporeo: presa di coscienza del corpo a livello segmentario e globale mediante la pratica degli schemi motori di base e di posture tratte anche dallo yoga, accompagnata da una corretta stimolazione sonora.
• Presa di coscienza e controllo del respiro attraverso tecniche di respirazione, l’uso della voce e degli strumenti a fiato.
• Sviluppo dell’autocontrollo, concentrazione, creatività, rilassamento attraverso l’integrazione dell’espressività corporea con la pratica di strumenti musicali primitivi (tamburo, sonagli, flauto dolce, strumenti a corde, etc.); con l’ascolto e l’utilizzo dei suoni della realtà circostante, dei suoni prodotti da oggetti di uso comune; con le sonorità che vengono dal corpo in movimento, dalla voce, dal respiro; con l’ascolto attivo di brani musicali.
• Sviluppo della vocalità, della sensibilità uditiva, del senso ritmico, del senso estetico.
• Sviluppo della socialità e della comunicazione.
• Sviluppo della capacità di guidare il gruppo e dell’attitudine alla progettazione delle attività, anche attraverso la consegna di inventare giochi musicali e di abbinare correttamente gesti e suoni.

UN PERCORSO DI INTEGRAZIONE

La ricerca dell’espressività in ogni sua forma favorisce l’esplorazione di se stessi e la comunicazione con ciò che ci circonda, consentendo la scoperta di una realtà molteplice e in evoluzione.
L’utilizzo ipotizzato in RITMìA® di pochi strumenti musicali dai significati precisi, supportati dalla gestualità, costituisce una lingua universale attraverso cui tutti i bambini possono evidenziare le proprie caratteristiche individuali, ma soprattutto ricercare gli aspetti comuni alle varie personalità e culture. Le voci degli strumenti in abbinamento al movimento del corpo e all'uso dei RESPIRICANTO permettono di esprimere emozioni che trovano sfogo e vengono canalizzate nel gioco, venendo recepite dal gruppo mediante lo stesso linguaggio musicale. Giocando con gli altri e dimostrando di accettare le loro proposte nel rispetto delle regole comuni, i bambini si abituano a mettersi in relazione con la diversità e a ricercare equilibrio e tolleranza. Sempre tramite il gioco, vengono scaricate le tensioni in eccesso e si favoriscono momenti di concentrazione e rilassamento.
La possibilità di evidenziare metodologie individuali in collaborazione con gli insegnanti e la sinergia con altre attività didattiche permette un ulteriore sviluppo delle potenzialità dei singoli.