Informativa privacy 679/2016, GDPR - Questo sito utilizza cookie e tecnologie simili.

Continuando la navigazione l'utente accetta le impostazioni del sito. Per saperne di piu'

Approvo

INFORMATIVA PRIVACY
In ottemperanza degli obblighi derivanti dalla normativa nazionale (D. Lgs 30 giugno 2003 n. 196, Codice in materia di protezione dei dati personali) e comunitaria, (Regolamento europeo per la protezione dei dati personali n. 679/2016, GDPR) e successive modifiche, il presente sito rispetta e tutela la riservatezza dei visitatori e degli utenti, ponendo in essere ogni sforzo possibile e proporzionato per non ledere i diritti degli utenti.

Presentazione
La presente privacy policy si applica esclusivamente alle attività online del presente sito ed è valida per i visitatori/utenti del sito. Non si applica alle informazioni raccolte tramite canali diversi dal presente sito web. Lo scopo dell'informativa privacy è di fornire la massima trasparenza relativamente alle informazioni che il sito raccoglie e come le usa.

Base giuridica del trattamento
Il presente sito tratta i dati in base al consenso. Con l'uso o la consultazione del presente sito i visitatori e gli utenti approvano esplicitamente la presente informativa privacy e acconsentono al trattamento dei loro dati personali in relazione alle modalità e alle finalità di seguito descritte, compreso l'eventuale diffusione a terzi se necessaria per l'erogazione di un servizio.
Il conferimento dei dati e quindi il Consenso alla raccolta e al trattamento dei dati è facoltativo, l'Utente può negare il consenso, e può revocare in qualsiasi momento un consenso già fornito (tramite il link Contatti a fondo pagina). Tuttavia negare il consenso può comportare l'impossibilità di erogare alcuni servizi e l'esperienza di navigazione nel sito potrebbe essere compromessa.


A partire dal 25 maggio 2018 (data di entrata in vigore del GDPR), il presente sito tratterà alcuni dei dati in base ai legitlotimi interessi del titolare del trattamento.

Dati raccolti e finalità
Come tutti i siti web anche il presente sito fa uso di log files nei quali vengono conservate informazioni raccolte in maniera automatizzata durante le visite degli utenti. Le informazioni raccolte potrebbero essere le seguenti:


- indirizzo internet protocol (IP);
- tipo di browser e parametri del dispositivo usato per connettersi al sito;
- nome dell'internet service provider (ISP);
- data e orario di visita;
- pagina web di provenienza del visitatore (referral) e di uscita;
- eventualmente il numero di click.

 LEGGI TUTTA L'INFORMATIVA ESTESA

SONIA SIMONAZZI

 

Ideatrice di RITMìA e Direttrice di RITMìA.Compagnia sas

STUDI E FORMAZIONE

Diploma di Maturità Artistica conseguito presso il Liceo Musicale Sperimentale “Arrigo Boito” di Parma.

Diploma di Fagotto (Laurea di Secondo Grado) conseguito presso il Conservatorio “Arrigo Boito” di Parma.

Facoltà di Paleografia e Filologia Musicale (Università degli Studi di Pavia): Corso di Laurea in Musicologia.

Corso annuale di specializzazione orchestrale presso l’Orchestra Sinfonica Giovanile A.Toscanini dell’Emilia Romagna”.

Corso annuale di tirocinio d’insegnamento e specializzazione strumentale presso il Conservatorio “Arrigo Boito” di Parma.

Diploma di insegnante di yoga conseguito alla Scuola Quadriennale di Formazione per Insegnanti Yoga e Tecniche Psicofisiche diretta da Gabriella Cella Al Chamali.

Corsi di specializzazione in fagotto barocco, dulciana rinascimentale, flauto dolce, arpa celtica, impostazione vocale, tecniche di respirazione, percussioni etniche, pratica psicomotoria.

ESPERIENZE PROFESSIONALI

Ricercatrice nel campo della didattica musicale, è ideatrice di una pratica di propedeutica musicale basata sull’espressione corporea, chiamata RITMìA®. Dal 1993 conduce laboratori per bambini e corsi di formazione per insegnanti (Progetto RITMìA) in attività organizzate da Conservatori, Università, Circoli Didattici, Comuni, Associazioni.

Nel giugno 1998 ha partecipato in Nepal alla ricerca scientifica: “Effetto di differenti patterns respiratori sulla funzione autonomica, cardiorespiratoria e mentale durante esposizione acuta e subacuta ad alta quota”. Università degli studi di Pavia, University of New Mexico (USA), Università di Regensburg (Germania).

Dal 2000 al 2002 è fra gli esperti selezionati per il Progetto internazionale Mus-E International, promosso dalla Fondazione Yehudi Menuhin di Bruxelles in collaborazione con CEE e UNESCO.

Nel 2002 viene invitata (unica rappresentate italiana) a presentare l’Approccio RITMìA alla Early Childhood Commission Conference dell’International Society for Music Education, presso la Facoltà di Pedagogia della Danish University, Copenhagen.

Dal 2003 al 2005 collabora con l'IRRE dell'Emilia Romagna a un progetto di ricerca-azione sull'educazione musicale per l'infanzia integrando il Metodo RITMìA®; e con il Conservatorio "G.Nicolini" di Piacenzaper la formazione insegnanti.

Dal 2003 al 2008 collabora con la Facoltà di Scienze della Formazione dell'Università Cattolica come docente di laboratorio per il Progetto RITMìA e nell’ambito delle relative attività di tirocinio.

Nel 2004 fonda il corso annuale di 100 ore “RITMìA, LaSCUOLA”, attualmente "ALTA SCUOLA DI FORMAZIONE" alla XVIII edizione, e da allora guida l’aggiornamento permanente di circa 30 Esperti RITMìA qualificati in sei regioni del territorio nazionale.

Nel luglio 2004 viene invitata (unica rappresentante italiana) a condurre un workshop presso la Escola Superior de Musica de Catalunya di Barcellona, nell’ambito della “11th Early Childhood Commission Conference”, organizzata dall’International Society for Music Education.

Nel 2005 fonda e presiede l'Associazione Spazi-RITMìA (Ente riconosciuto dal CONI e accreditato dal Ministero dell’Istruzione, dell’Università e della Ricerca) e dal 2016 fonda e dirige la RITMìA Compagnia sas. (Ente accreditato dal Ministero dell’Università e della Ricerca).

Nel 2009 è invitata a condurre un workshop di formazione di quattro giorni per insegnanti presso la Clifford Valley School di Atlanta, e ha  guidato e coordinato un gruppo di ricerca per la sperimentazione di RITMìA® negli Stati Uniti.

Nel 2004 e 2005 ha organizzato e coordinato il Progetto RITMìA per conto del Politecnico della Cultura, delle Arti e delle Lingue - Fondazione Scuole Civiche di Milano, da svolgersi con i bambini di oltre 20 scuole dell’infanzia di Milano e con i relativi docenti, di cui lei stessa è stata formatrice.

Nel 2005/2006/2007 ha organizzato e gestito tre edizioni dell’evento Orme RITMìA presso il Castello Sforzesco, per conto del Settore Cultura del Comune di Milano.

Dal 2008 al 2010 ha condotto insieme al Maestro Mario Lodi tre seminari di formazione presso la “Casa delle Arti e del Gioco”.

Nel 2019 ha formato una delegazione di dirigenti scolastici e insegnanti giapponesi, venuta in Italia per vedere e approfondire la pratica di RITMìA®. 

Dal 1992 ha collaborato con formazioni sinfoniche e cameristiche anche come solista.

È AUTRICE DEI SEGUENTI LIBRI:

“Yoga e musica per crescere” - Fabbri Ed. 1996 ISBN 88-4506378X

“Bambini in Musica, Suoni, gesti, giochi” - Ludi Sounds 1997 ISBN 88-900195-1-4

“Dire, fare, suonare” - Elledici 2000

“Quando la Musica diventa Gioco. Esperienze musicali all’asilo nido” - Comune di Piacenza, Ambito Servizi alla Formazione, 2001

“Nella Terra dei Respirasbuffo" - Comune di Castel San Giovanni (PC), 2005

“RITMìA, Musicisti per Gioco – Una Pratica Educativa per l’Infanzia” Casa Editrice Vicolo del Pavone, 2012 – ISBN 978-88-7503-143-5

“Il Sorriso di Ruga” Una favola di Sonia Simonazzi - Casa Editrice Vicolo del Pavone, 2012 – ISBN 978-88-7503-154-1

“Meditentazione”, Casa Editrice Radio COOP.

È AUTRICE DEI SEGUENTI ARTICOLI:

"L’Educatore" - Fabbri Edizioni

N. 20/2002 "Giochi di musica per la scuola dell'infanzia, nuove proposte didattiche"

N. 21/2002 “RITMìA, una nuova metodologia didattica per imparare ad ascoltarsi e ascoltare”

N.22/2002 “Giocare con la voce e i suoni del respiro”

N.7/2002 “RITMìA, musica tra suoni, gesti, segni”

"Innovazione Educativa" - Rivista didattica dell'IRRE Emilia Romagna

N.5/2002 “La musica e l’infanzia”

"European Schoolnet" (Bruxelles):“RITMìA is an innovative method of music learning and appreciation through sounds and gestures”

"RITMìA es un método innovador de aprendizaje y apreciación musical mediante sonidos y gestos”

“RITMìA, an innovative Method of Music learning and Appreciation through Sounds and Gestures” - Children’s Musical Connection, ISME 2002 - ISBN 87-7701-949-0

HA PARTECIPATO ALLE SEGUENTI INCISIONI DISCOGRAFICHE:

 “Sonate e trii con strumenti a fiato” di Giovanni Benedetto Platti con l'Ensamble Il Dardo (Stradivarius 1997).

“I Suoni dei Chakra” (Ludi Sounds 1997) in qualità di compositrice ed esecutrice.

“The Messiah” di Georg Friederich Haendel con l’orchestra I Barocchisti, della Radio Televisione Svizzera Italiana (ARTS 4627-2)

“Meditentazione”, Casa Editrice Radio COOP, in qualità di compositrice ed esecutrice.

HA PARTECIPATO COME RELATRICE AI SEGUENTI CONVEGNI E MANIFESTAZIONI IN ITALIA E ALL'ESTERO:

“Progetto Arcobaleno”: L’India (Lainate, 3 Maggio 1995) Intervento dal titolo “Musicaequilibrio, yoga e musica per bambini.”

“I Giorni di Pulcheria” Donne, talenti, professioni Edizioni 1999, 2000, 2001, 2002 presentazione del Metodo RITMìA.

Convegno “Musica e infanzia” (Piacenza. 13 aprile 2002) Conservatorio G.Nicolini. Presentazione del Metodo “RITMìA.

Convegno “MUSIC...(F)...ARE” Proposte per l’Attività Musicale nella Scuola Materna. Conservatorio G. Nicolini.(Piacenza. 30 novembre 2002). Presentazione del Metodo RITMìA.

“MEDIAEXPO 2002” Università d'Informatica di Crema (CR). Presentazione del Metodo RITMìA. “MEDIAEXPO 2003” Università d'Informatica di Crema (CR). Seminario sul Metodo RITMìA®.

34° Convegno Europeo di Studi sull'Educazione Musicale, Gorizia 8-10 luglio 2003. Invitata in qualità di relatrice per il progetto “La Musica e la Scuola”, e a presentare il Metodo RITMìA® coordinando e conducendo l’11° Laboratorio di Educazione Musicale nell'ambito del convegno stesso.

V Seminario Internazionale MUS-E (Musica Europa) “Las artes en el umbral del siglo XXI” (Altea Spagna 10 -14 Maggio 2000) relazione sull’attività svolta nell’ambito del progetto Mus-e a Cremona.

10th International Conference of the Early Childhood Commission of the International Society for Music Education- Facoltà di Pedagogia della Danish University. Presentazione del Metodo RITMìA® (Copenhagen, 5-9 agosto 2002).

11th International Conference of the Early Childhood Commission of the International Society for Music Education- Escola Superior de Musica de Catalunya, Barcellona. Invitata a presentare il Metodo RITMìA e a condurre un workshop

dimostrativo (5-10 luglio 2004).

"EDUCAZIONE MUSICALE NELLA SCUOLA PRIMARIA" Facoltà di Scienze della Formazione, Università di Bologna (13 novembre 2004).

CONVEGNO INTERNAZIONALE - LA MUSICA TRA COMUNICAZIONE E PAIDEIA- Università degli Studi di Milano Bicocca (11 Novembre 2005).

CONVEGNO NAZIONALE - MusicAscuola, Primi Passi in Musica - Rovigo (25 Novembre 2006).

CONVEGNO NAZIONALE - La musica nella formazione della persona - Cappella Ducale di Palazzo Farnese Piacenza (11 ottobre 2008).

SEMINARIO REGIONALE – L’infanzia e l’educazione alla ceatività musicale - Piacenza (22 maggio 2010).

CONVEGNO DI PRESENTAZIONE DEL LIBRO “RITMìA , musicisti per gioco” Piacenza (21 maggio 2011).

HANNO PARLATO DI SONIA SIMONAZZI E DEL PROGETTO RITMIA:

La Stampa, Il Giorno, Repubblica, Avvenire, il Corriere della Sera, Il Giornale, Grazia, Gioia, Donna Moderna, RIZA Psicosomatica, Libertà, Gazzetta di Mantova, Astrodonna, Strumenti Musicali, La Tecnica della Scuola, L’Educatore, Fogliolapis, Rivista digitale della Didattica, Educazione e Scuola, RADIO 24, Telenova, Odeon TV, Telelibertà, Teleducato, e altri. 

12 TESI DI LAUREA DISCUSSE SU RITMìA:

Milano, 22/09/2004, Università Cattolica del Sacro Cuore, Facoltà di Scienze della Formazione “Didattica della Musica nell'Età Prescolare - Il Metodo RITMìA di Sonia Simonazzi” - Dott.ssa Claudia Panzeri.

Piacenza, 24/02/2005 Università Cattolica del Sacro Cuore, Facoltà di Scienze della Formazione “Il Suono involucro del Sé. - Il Valore formativo della Musica con particolare riferimento all’Esperienza di RITMìA” - Dott.sa Paola Manti.

Milano, 27/06/2005 Università Cattolica del Sacro Cuore-Facoltà di Scienze della Formazione “Piccoli Musicisti o Piccoli Matematici? Bambini che esplorano strutture ritmiche semplici e complesse, attraverso un sistema di azioni o su una griglia.” - Dott.ssa Evelina Vietti.

Milano, 27/06/2005 Università degli Studi di Milano-Bicocca “IL SUONO DEL SILENZIO, rilassamento, autocontrollo e concentrazione nella pratica del Metodo Ritmia” - Dott.sa Cristina Mariniello.

Milano, 12 luglio 2006 Università Cattolica del Sacro Cuore - Facoltà di Scienze della Formazione Primaria - “La Musicalità del Corpo Suoni, Gesti e Sbuffi” - Dott.sa Erika Santi.

Milano, 02/04/2007 Università Cattolica del Sacro Cuore-Facoltà di Scienze dellaFormazione Primaria - "La Voce del Respiro-Respirazione e Vocalità nel Metodo RITMìA” - Dott.sa Lorella Zaffaroni.

Ottobre 2008, LIBERA UNIVERSITA' DI BOLZANO, Scienze della Formazione Primaria - "Dall'essere un corpo all'avere un corpo: Alla ricerca dell'identità corporea attraverso un'esperienza di RITMìA" - Dott.sa Romina Bommassar.

Milano, 25/09/2912 Università Cattolica del Sacro Cuore, Facoltà di Scienze della Formazione - “Studio di un Caso: Il Metodo RITMIA nella Scuola dell'Infanzia” - Dott.ssa Chiara Ballardini.

Milano, Anno Accademico 2010/2011 - Università Cattolica del Sacro Cuore - “Favorire la competenza sociale nella scuola dell’Infanzia” - Dott.ssa Cristina Cavalletti.

Milano, Giugno 2013 - Università Cattolica del Sacro Cuore - Facoltà di Scienze della Formazione “Giocare con la Musica: Il Caso RITMìA” - Dott.ssa Nicoletta Carella.

Ferrara, Maggio 2015 -Università degli Studi di Ferrara - Dipartimento di Studi Umanistici - Scienze e Tecnologie della Comunicazione
RITMìA: Un linguaggio tra Suono, Gesto e Movimento
Dott. Fabrizio Bordasco.

Padova, Anno Accademico 2016/2017 – Università degli Studi di Padova – Corso di Studio Magistrale Interateneo in Scienze della Formazione Primaria – Sede di Padova – “La pratica RITMìA e i suoi effetti sulle competenze musicali e attentive in bambini della scuola dell’infanzia” – Dott.ssa Sara Fabris